Grande entusiasmo a Montepaone,per la prossima mostra d’arte che Antonio Raspa meglio conosciuto come “Tony l’artista,”terrà in dicembre alla prestigiosa galleria di arte monegasca  a Montecarlo,,ad organizzare il tutto come sempre la Strehiler International art agency,la mostra avrà come sempre rilevanza internazionale,dopo la mostra a Dubay,ai caraibi,e in molte latitudini del mondo,ora per il maestro Raspa nato a Gasperina ma per anni residente a Montepaone lido,ora trasferito a Torino per impegni professionali si prepara un altro successo,e saranno un centinaio le opere esposte,dai classici ritratti,alle tele con colori solari e mediterranei,tavole  ad olio e spatolate,ma ancora acquarelli con paesaggi assolati,Tony l’artista rappresenta al meglio la Calabria,lui come nessun altro è capace di riproporre sensazioni mai assopite,donne anziane ferme e dipinte nei lavori giornalieri,ma anche case antiche,con scalinate in granito o porfido,ma è nei ritratti che il maestro Tony l’artista rappresenta il suo periodo artistico migliore,i suoi ritratti parlano e sembrano comunicare con il visitatore di turno,solchi scavati nei visi,tracce indelebili come fossero segni distintivi,questa è l’arte del maestro Antonio Raspa,lui che si definisce il terzo bronzo di Riace,calato pienamente nella Magna Graecia riesce sempre ad appassionare e coinvolgere,e a Montecarlo un pezzo della Calabria più importante farà sicuramente bella mostra di se.

ritratto2 ritratto 1

[box type=”info”] articolo di Gianni Romano[/box]

Condividi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *